-->

Marketing Agricolo: #1 - Capire il Mercato dello Zafferano!

Marketing Agricolo - Il Mercato dello Zafferano

Come funziona il mercato dello Zafferano oggi?

Non voglio annoiarti passando in rassegna i numeri del mercato dello zafferano. 

Ti basti sapere che il maggior produttore di zafferano mondiale è l’IRAN, che produce il 90% dello zafferano presente oggi sul mercato.

A seguire ci sono India, Grecia, Azerbaijan, Marocco, Spagna e Italia.

E’ ovvio che in Iran, i costi di produzione sono decisamente più bassi. Nessuna azienda cosiddetta “occidentale”, potrebbe competere con un modello produttivo del genere. Quantomeno non a livello di prezzo. 

Crescita del Mercato dello Zafferano

Marketing Agricolo - Il Mercato dello Zafferano

In questo contesto, la buona notizia è che il consumo di zafferano è in continua crescita, e soprattutto, l’offerta di mercato oggi, non riesce a soddisfare pienamente la crescente domanda dei consumatori.

In generale si osserva che vi è una maggiore attenzione e consapevolezza nell’uso della spezia. In particolare, il consumatore è più esigente rispetto al passato. 

Oggi, l’attenzione per la qualità del prodotto, può realmente fare la differenza in questo mercato.

Si osserva inoltre che il modello di business è costituito a livello mondiale (Iran incluso) da una rete di aziende agricole a gestione familiare che coltivano zafferano su estensioni mediamente piccole (massimo un ettaro).

La produzione di zafferano per azienda è di qualche chilo al massimo.

Anche in Italia la produzione nazionale non riesce a soddisfare la domanda di mercato. Si produce realmente poco zafferano rispetto all’effettiva richiesta dei consumatori.

Quindi, ti starai chiedendo … la soluzione è produrre più zafferano? 

Mi dispiace, purtroppo non è così semplice.

Infatti, la richiesta extra non soddisfatta dalla produzione nazionale viene già colmata attraverso l’importazione di zafferano dall’estero

Le grandi aziende italiane del settore, acquistano lo zafferano dall’estero a prezzi stracciati, lo confezionano in Italia e lo rivendono attraverso la grande rete di distribuzione dei centri commerciali … a prezzi molto competitivi.

Le piccole aziende italiane sono pressoché tagliate fuori da questo mercato, sia per i costi di produzione, sia per l’incapacità di comunicare in modo efficace la maggiore qualità del proprio zafferano.

I Protagonisti del Mercato dello Zafferano

Marketing Agricolo - Il Mercato dello Zafferano

Attualmente il mercato è composto da 4 figure principali che producono e commercializzano lo zafferano in Italia. 

La prima è costituita dalle grandi aziende di import/export, che come abbiamo visto importano e confezionano lo zafferano in Italia e lo rivendono attraverso la rete di distribuzione nazionale e non solo.

La verità è che molte di queste aziende non sono neppure così grandi, ma semplicemente hanno creato un brand e avviato la vendita in Italia dello zafferano importato dall’estero. Alcune importano dall’Iran e vendono in tutta Europa. Negli Stati Uniti, dove si produce zafferano solo in alcuni stati, è una prassi consolidata quella di acquistare le spezie dall’estero per rivenderle in loco. Se hai già una rete di vendita consolidata, potresti prendere seriamente in considerazione questa opzione. 

Un gradino più in basso, troviamo i consorzi o le cooperative agricole, che hanno anch’essi investito nella creazione di un marchio privato, ma vendono lo zafferano nazionale prodotto dalla rete dei consociati … Per fare un esempio, lo zafferano dell’Aquila, è il consorzio o marchio di riferimento dei produttori diretti della piana di Navelli in Abruzzo. Ogni coltivatore appartenente al consorzio, cede ad esso lo zafferano prodotto, che viene confezionato e venduto sotto il brand “Zafferano dell’Aquila”.

Se stai iniziando ora a coltivare zafferano, potrebbe essere una buona idea contattare un consorzio con cui collaborare. I guadagni non sono altissimi, ma almeno sai già a chi vendere il prodotto (di questo, ne parliamo fra poco, nella sezione dedicata ai coltivatori diretti). Se nella tua regione non esiste un consorzio, potresti pensare di crearne uno tu. In alternativa, puoi sempre iniziare creando un tuo marchio privato per raccogliere, oltre al tuo,  anche lo zafferano di altri coltivatori, come spiegato nel punto seguente.

Infatti, le piccole aziende agricole indipendenti, vendono il proprio zafferano, attraverso il proprio marchio. Quelle migliori, talvolta, raccolgono anche lo zafferano dei coltivatori diretti della propria zona. 

Infine, abbiamo la figura del coltivatore diretto. Ovvero colui che produce zafferano essiccato e lo vende in blocco al consorzio di riferimento oppure a un’azienda agricola proprietaria di un marchio. Il coltivatore diretto ha decisamente meno problemi perché riesce quasi sempre a vendere tutto lo zafferano prodotto, ma guadagna molto meno rispetto alle altre figure del mercato. 

Probabilmente ora ti starai chiedendo …. Qual’è il giusto modo di entrare nel mercato dello zafferano?

Beh … Se parti da zero e … coltivi per hobby, non devi assolvere a nessuna pratica amministrativa o fiscale. Puoi coltivare liberamente zafferano senza nessun problema. In teoria potresti coltivare un ettaro di terreno per uso personale e regalare il prodotto.

Però ... dal momento in cui inizi a vendere, per legge invece, devi avere una partita IVA.

In questo caso puoi aprirla come coltivatore diretto e beneficiare delle agevolazioni fiscali previste per la categoria. 

Man mano che cresci di fatturato, poi trasformare lo status della tua impresa agricola e acquisire le autorizzazioni necessarie per confezionare in proprio e vendere la spezia ai consumatori diretti.

Per arrivare a certi livelli di fatturato però, devi necessariamente sviluppare una rete di vendita. Qui entra in gioco la capacità di vendere e la necessità di acquisire le competenze giuste per fare il salto di qualità.

Agro Marketing: Marketing Agricolo per Prodotti e Aziende Agricole

Marketing Agricolo - Il Mercato dello Zafferano

In contesto, la conoscenza del marketing in agricoltura diventa una risorsa fondamentale per vendere non solo lo zafferano, ma qualsiasi prodotto agricolo.

Il marketing per l'azienda agricola, è importante quanto coltivare il terreno e renderlo fertile.

Per questo abbiamo realizzato il video corso "Lo Zafferano Verde" per imparare a coltivare e vendere con successo il Tuo Zafferano!" 

Nel prossimo articolo della categoria "Marketing Agricolo" approfondiremo un aspetto molto importante, ovvero: "Come rendere il tuo zafferano visibile ai consumatori per differenziarti dalla concorrenza ..."

Se hai domande circa questi argomenti, inserisci un commento sotto a questo post, oppure tramite la nostra pagina contatti.

 



Articoli correlati

Coltivazione dello Zafferano: Quanto si può Guadagnare?
Coltivazione dello Zafferano: Quanto si può Guadagnare?
  La coltivazione dello zafferano può regalare tante soddisfazioni ed è certamente affascinante agli occhi degli appa...
Leggi
Zafferano in Italia: le Varietà Regionali e la Coltivazione
Zafferano in Italia: le Varietà Regionali e la Coltivazione
Lo zafferano è una spezia molto conosciuta e apprezzata in tutto il mondo che viene utilizzata in cucina, nella cosme...
Leggi
Problemi di Forfora? Una Dieta Salutare può Aiutarti
Problemi di Forfora? Una Dieta Salutare può Aiutarti
L'organismo, in certi momenti della vita, tende ad essere particolarmente reattivo. Questo stato produce spesso e vol...
Leggi

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati