Bulbi da Fiore Autunnali: Scopriamo l'Allium

Bulbi da Fiore Allium

Al genere Allium appartengono circa cinquecento specie e varietà di piante, che hanno come tipologia di radice il bulbo.  I bulbi di Allium ornamentale fanno parte della categoria dei bulbi autunnali e pertanto devono essere messi a dimora in autunno.

A seconda della specie, i bulbi di Allium hanno una dimensione che può variare parecchio: vanno dai pochi centimetri di diametro, fino ai 15-20 cm delle specie più grandi. L’Allium produce le foglie in primavera (sottili foglie sottili allungate, appiattite o cilindriche, carnose, erette) e può raggiungere un’altezza che varia dai 25 ai 125 cm (fonte Royal Horticultural Society)

In estate, quando il fogliame comincia a disseccare la pianta produce sottili fusti che all’apice portano infiorescenze globose o a ombrello, costituite da moltissimi piccoli fiori di svariati colori.

Molto particolari e affascinanti sono i fiori dell’Allium. Essi possono essere molto piccoli, fino a misurare non più di 2-3 cm, come nel caso dell’erba cipollina, oppure molto grandi e raggiungere i 15-20 cm di diametro, come nel caso dell’Allium Giganteum.

Dopo la fioritura, che dura alcune settimane, la pianta dissecca, fino a perdere completamente la parte aerea, che rispunterà la primavera successiva.

Complessivamente, sono piante che si adattano perfettamente con ali ambienti in cui vengono coltivate anche se prediligono una posizione soleggiata o lievemente ombreggiata. I bulbi di Allium resistono anche in habitat freddi, dalle temperature rigide. Non a caso, sono consigliati per inselvatichimento. L’Allium si può coltivare in vaso, ma anche su terreni ben drenati. Si adatta a differenti tipi di suolo, non richiede innaffiature particolari ed è difficilmente attaccabile dai parassiti.

Le Specie di Allium più Diffuse.

Della famiglia dell’allium fanno parte anche piante commestibili come aglio, cipolla, porro e scalogno. Oggi, ci concentreremo sulle specie non commestibili utilizzate per scopi ornamentali. Vediamole insieme:

Allium Giganteum

Con i suoi 150 cm è tra le specie più grandi di questa tipologia di bulbi invernali. Viene utilizzato molto per la  formazione di lunghe file per delimitare muri e siepi.

Allium Gladiator

Predilige una posizione soleggiata o lievemente ombreggiata e può raggiungere l’altezza di 120 cm. Il fiore, di color Viola, sboccia nei mesi primaverili.

Allium Caeruleum
Non richiede molto sole e ha uno stelo di circa 50 cm. Le infiorescenze sono solitamente più piccole rispetto alle specie sopra elencate.

Allium Aflatunense

Può raggiungere gli 80 cm di altezza. Lo stelo robusto gli consente di resistere in aree piuttosto ventose.

Allium Moly

Predilige una posizione soleggiata o lievemente ombreggiata e può raggiungere l’altezza di 25 cm. Il fiore, di color Giallo, sboccia nei mesi primaverili e estivi.

Allium Atropurpureum
Lo stelo di questa specie può raggiungere i 60 cm. Produce fiori di forma semisferica e di colore rosso porpora.

Allium Cristophii
Produce infiorescenze con un diametro di 20-25 cm. La fioritura avviene nella seconda metà della primavera.

Allium Mount Everest

La specie Mount Everest, predilige una posizione soleggiata o lievemente ombreggiata e può raggiungere l’altezza di 120 cm. Il fiore, di color bianco, sboccia nei mesi primaverili.

Allium Ostrowskianum

La specie Ostrowskianum, predilige una posizione soleggiata o lievemente ombreggiata e può raggiungere l’altezza di 25 cm. Il fiore, di color Rosa, sboccia nei mesi primaverili.

Allium Purple Sensation 

La specie Purple Sensation, predilige una posizione soleggiata o lievemente ombreggiata e può raggiungere l’altezza di 80 cm. La messa a dimora è consigliata nei mesi autunnali. Il fiore, di color Viola, sboccia nei mesi primaverili. La fioritura è tardiva.

Allium Siculum

Predilige una posizione soleggiata o lievemente ombreggiata e può raggiungere l’altezza di 25 cm. Il fiore, di color Viola e Giallo, sboccia nei mesi primaverili.

Allium Sphaerocephalon

I suoi fiori cambiano pigmentazione durante la fase di sviluppo: dal verde al lilla iniziando dalle infiorescenze apicali. Le piante sono lente a svilupparsi e iniziano la fioritura a fine primavera. Possiede lunghi steli decorativi. 

Allium: messa a dimora e cura delle bulbose

Per quanto riguarda la messa a dimora, consigliamo di effettuarla nel periodo autunnale, scegliendo zone esposte ai raggi solari. I bulbi di allium vanno interrati ad una profondità doppia rispetto alla misura della bulbosa scelta.

La fioritura avverrà durante il corso della stagione primaverile, ad esempio la specie gladiator fiorisce solitamente nel mese di maggio.

In merito alla moltiplicazione, gli esperti di botanica consigliano di effettuarla in autunno o in primavera tramite l’estrazione dei bulbilli formatisi intorno al bulbo principale. Subito dopo, i bulbilli vanno poi interrati  e innaffiati.

Hai trovato utile questo articolo? Se hai dubbi o domande, inserisci un commento qui sotto!



Articoli correlati

Piante Aromatiche in Vaso Che Non Ti Aspetti: Coriandolo e Cerfoglio
Piante Aromatiche in Vaso Che Non Ti Aspetti: Coriandolo e Cerfoglio
Abbiamo già parlato di piante sempreverdi e piante perenni che sono utilizzate in cucina quotidianamente per dare sap...
Leggi
Due Erbe Aromatiche Spontanee da Coltivare: Aneto e Anice Verde
Due Erbe Aromatiche Spontanee da Coltivare: Aneto e Anice Verde
Scopriamo insieme come coltivare due erbe aromatiche spontanee, di utilizzo comune in cucina come in fitoterapia. Abb...
Leggi
Piante da Giardino: Come Organizzare e Progettare uno Spazio Verde Oggi
Piante da Giardino: Come Organizzare e Progettare uno Spazio Verde Oggi
Dopo aver visto una vasta gamma di piante da mettere in casa, parlando anche di succulente e di carnivore, oggi parle...
Leggi

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati