-->

Fresia: Curiosità, Specie, Colori e Tecnica di Messa a Dimora

Bulbi di Fresie Semplici e Doppie

I fiori hanno un’ influenza misteriosa e sottile sui sentimenti, analogamente a certe melodie musicali. Rilassano la tensione della mente. Dissolvono in un attimo la sua rigidità.

(Henry W. Beecher)

La Fresia è una bulbosa autunnale originaria dell’Africa meridionale. Bianco, giallo, rosa, blu, rosso, arancione; i colori delle infiorescenze di questo bulbo da fiore vi sorprenderanno. I fiori di freesia sono molto utilizzati anche nell’industria cosmetica. E’ una pianta molto profumata, adatta per la produzione di essenze e profumi.

Fresie: curiosità

Il bulbo di freesia ha un diametro di 3-5 cm, da esso si sviluppano  foglie nastriformi e dalla consistenza membranosa. Dal centro delle foglie si erige un fusto delicato e poco ramificato. I fiori a forma trombetta, sono raggruppati pannocchie arcuate.

Il periodo migliore per la messa a dimora in giardino è l’autunno. L’interramento può essere effettuato anche nel periodo invernale tra gennaio e marzo. I fiori si sviluppano nelle 10-12 settimane successive alla messa a dimora.

Le Specie più Diffuse

Come riportato da Better Homes & Gardens, esistono almeno 15 specie di fresia. Quelle più diffuse, sono il risultato di ibridazioni tra le specie presenti in natura. Vediamo insieme le più comuni nel mondo del giardinaggio:

  • Hybrida

Alta circa 30 cm, può produrre un fiore a corolla doppia dalle molteplici varietà cromatiche: lilla, celeste, bianco, viola, giallo, rosa  e svariate combinazioni bicromatiche.

  • Refracta

Produce fiori gialli e verdi oppure gialli e bianchi molto profumati. Non supera i 30 cm di altezza.

  • Laxa

Naturalizzata in Liguria, la sua altezza varia dai 15 ai 40 cm. Produce infiorescenze di colore bianco, azzurro, rosa o viola. 

Fresie: preparazione del terreno, messa a dimora e cura delle bulbose

Questa bulbosa richiede un terreno ben drenato, privo di ristagni d’acqua e parzialmente esposto al sole. Una miscela equilibrata di terra da giardino, compost vegetale e sabbia è l’ideale per questa pianta.

Riguardo alla messa a dimora, consigliamo di interrare i bulbi a una profondità doppia della loro altezza, generalmente 12-15 cm. Ricordate di posizionarli con la punta rivolta verso l’alto. Un quantitativo esiguo di di fertilizzante sul fondo della buca potrebbe giovare allo sviluppo della pianta.

Posizionare i bulbi ad almeno 7 cm di distanza. Terminata la fase di messa a dimora, assicuratevi che il terreno rimanga umido e privo di accumuli di acqua che potrebbero danneggiare irrimediabilmente le bulbose.

Predilige una posizione soleggiata e può raggiungere l’altezza di 25 cm. I fiori  sbocciano in estate.

Hai trovato utile questo articolo? Se hai dubbi o domande, inserisci un commento qui sotto!



Articoli correlati

Sostituti del Latte: 5 Bevande Alternative per gli Intolleranti
Sostituti del Latte: 5 Bevande Alternative per gli Intolleranti
Lo sapevi che circa il 50% degli italiani non digerisce bene il latte? Questo non solo causa disturbi di stomaco ma p...
Leggi
Benessere Intestinale: 5 Alimenti da Inserire nella tua Dieta
Benessere Intestinale: 5 Alimenti da Inserire nella tua Dieta
Soffri di stipsi o diarrea? Hai spesso gonfiori addominali e non riesci a digerire? Ti senti stanco e ti ammali spess...
Leggi
Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta
Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta
Hai mai sentito parlare dei cibi antistaminici? Ogni anno, con l'arrivo della primavera, milioni di persone comincian...
Leggi

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati