-->

Le Serre per l'Orto: L'Ortobio Tutto L'Anno!

Le Serre per l'Orto: L'Ortobio Tutto L'Anno!

Sempre più spesso, specie negli ultimi anni, si sente parlare di serre per orto.

Le serre agricole sono degli spazi artificiali appositamente costruiti per coltivare le piante in modo da farle crescere e prosperare in un ambiente simile al loro habitat naturale.

Questo processo permette alle piante non autoctone di crescere tranquillamente anche in presenza di fattori ambientali ostili.

La serra diventa, quindi, il riparo più adatto per coltivare piante e fiori come le serre da orto diventano gli ambienti ideali per produrre  ortaggi, verdure e frutta in ogni stagione li dove non fosse possibile per cause climatiche o ambientali.

Le serre per orto

Le serre per orto, aiutate dalla tecnologia attuale, stanno prendendo sempre più piede anche in Italia.

Mentre un tempo le serre professionali erano un lusso per pochi, oggi si possono facilmente trovare sul mercato serre usate o nuove a poco prezzo che permettono a chiunque di poter coltivare le proprie piantine da orto senza preoccupazioni.

Non è difficile, infatti, trovare oggi serre in policarbonato anche in caso di un piccolo orto in terrazzo o un orto sul balcone anche perché costruire una serra oggi non richiede più la maestranza di un tempo.

Le serre per orto di oggi

Le Serre per l'Orto: L'Ortobio Tutto L'Anno!

La struttura delle serre per orto moderne, a prestar attenzione, è adattabile sia agli spazi più piccoli che ai campi aperti poiché è modulabile.

Normalmente lo scheletro della serra può essere:

  • in ferro

  • in legno

  • in muratura

  • in alluminio

mentre la base solitamente è

  • in muratura

  • su supporti mobili avvitabili nel terreno

  • su supporti  da fissare a terra su pavimentazione per i balconi e i terrazzi.

Le pareti ed il tetto sono necessariamente in materiale trasparente come

  • vetro

  • plexiglas

  • policarbonato

Queste soluzioni a tetto sono imprescindibili per permettere alla luce di entrare, regolare il calore e variare i livelli di umidità.

Il tetto deve essere necessariamente a spiovente per permettere alla pioggia e alla neve di scivolare via e le pareti, a seconda delle dimensioni della struttura, devono essere dotate di finestrelle ad apertura esterna  per areare.

La scelta della serra giusta

In commercio troviamo serre per tutti i gusti e necessità:

  • per orto in campo aperto

  • per orto in terrazzo

  • da giardino per piante e fiori

  • da balcone, solitamente verticali, per preservare le piante in inverno 

  • a tunnel aperte o chiuse

  • per piante grasse

e persino mini-serre per la coltivazione anche su piccolissime superfici.

Tuttavia la distinzione delle serre non avviene mai per superficie occupata ma per temperatura interna.

Le serre, infatti, sono suddivise solitamente in tre macro-categorie:

Serre fredde e non climatizzate.

Sono serre in cui non è necessarie agire sul fattore climatico interno.

A bassa manutenzione è solo necessario creare piccoli rialzi affinché le colture all’interno non vengano danneggiate.

In Italia è facile trovarle nelle zone peninsulari e al sud dove le temperature non scendono al di sotto dei minimi consentiti.

Serre temperate.

Sono serre capaci di mantenere costantemente una temperatura tra i 10 °C e i 14 °C nelle ore notturne.

In Italia questo tipo si serre si trovano frequentemente nelle Regioni del centro.

Serre calde.

Sono serre in grado di mantenere la temperatura notturna tra i 16 °C e i 20 °C.

Vengono principalmente utilizzate in agricoltura quando si coltivano piante da frutto e ortaggi con impianti di riscaldamento atti a ricreare un clima estivo in pieno inverno ed, in Italia, è facile trovarle sia nelle Zone Appenniniche sia nel Settentrione.

Il concetto di coltivazione in serra si è evoluto, dunque, e negli ultimi anni ha permesso a molti di affacciarsi a questa tecnica di coltivazione e poter coltivare il proprio orto invernale.

Molti appassionati di bricolage possono certamente dilettarsi nel costruire serre per orto acquistando il materiale o semplicemente i magnifici kit già pronti da montare a seconda delle proprie esigenze.

Nei prossimi articoli approfondiremo meglio il tutto.

A presto.

Iscriviti alla Newsletter per restare aggiornato sulle prossime pubblicazioni.



Articoli correlati

Sostituti del Latte: 5 Bevande Alternative per gli Intolleranti
Sostituti del Latte: 5 Bevande Alternative per gli Intolleranti
Lo sapevi che circa il 50% degli italiani non digerisce bene il latte? Questo non solo causa disturbi di stomaco ma p...
Leggi
Benessere Intestinale: 5 Alimenti da Inserire nella tua Dieta
Benessere Intestinale: 5 Alimenti da Inserire nella tua Dieta
Soffri di stipsi o diarrea? Hai spesso gonfiori addominali e non riesci a digerire? Ti senti stanco e ti ammali spess...
Leggi
Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta
Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta
Hai mai sentito parlare dei cibi antistaminici? Ogni anno, con l'arrivo della primavera, milioni di persone comincian...
Leggi

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati