-->

Tagliaerba da Giardino: Quale Scegliere e Perché

Tagliaerba da Giardino: Quale Scegliere e Perché

Ciò che abbiamo visto per i decespugliatori è altrettanto valido per i tagliaerba da giardino.

Un rasaerba è fondamentale per tenere il nostro spazio verde in ordine e, presto o tardi, chi ha un giardino dovrà attrezzarsene se non vuole dipendere da nessuno.

D’altro canto perché dovrebbe dipendere da chi che sia?

Il giardinaggio è relax, permette di passare delle ore all’aperto, di fare del sano esercizio fisico e prendersi molte soddisfazioni vedendo il lavoro finito… vogliamo negarci questo piacere, specie se abbiamo la fortuna di avere un giardino?

Perché avere un tagliaerba da giardino?

Che tu abbia un giardino all’italiana o all’inglese, la cura del manto erboso è fondamentale.

Il giardino, ricordo, è il biglietto da visita di qualsiasi abitazione.

Se non c’è uno spazio verde davanti casa, va bene, ma se abbiamo la fortuna di averne uno, quello spazio va necessariamente curato per non trasmettere incuria,  sciattezza e per goderselo.

Le operazione di rasatura dell’erba possono essere eseguite in diversi modi.

Nulla vieta, ad esempio, di tagliare l’erba a mano con la falce ed, anzi, questo è un metodo molto consigliato nel caso di giardini piccolissimi.

Del resto perché spendere denaro per un capriccio?

L’alternativa alla classica falce è, però, il tagliaerba a mano che non ha assolutamente costi proibitivi.

Tagliaerba da giardino a mano (o a spinta)

Tagliaerba da Giardino: Quale Scegliere e Perché

In commercio, oggi, troviamo svariati modelli molto validi che assicurano:

  • leggerezza

  • maneggevolezza

  • robustezza

ideali per giardini di piccole dimensioni.

Come funzionano?

Il sistema di taglio di un rasaerba e quasi sempre il medesimo.

Questi attrezzi sono dotati di ruote, il cui movimento, aziona delle  lame interne poste sotto la macchina.

Per i Tagliaerba a mano, ovviamente, non c’è nessuna fonte di alimentazione esterna tranne la nostra stessa forza.

In pratica,  questo attrezzo da giardino  si aziona tramite la nostra spinta.

Il Tagliaerba manuale è  molto consigliato per i piccoli giardini per un semplice motivo.

Abbiamo già visto  che, quando si parla di tagli in natura, questa azione deve essere:

  • netta

  • precisa

Questo perché, altrimenti, si rischia concretamente di danneggiare le piante.

L’erba,  non è altro che un vegetale, segue lo stesso principio e, tagliarla male, significa “rovinarla”.

Ti è mai capitato di vedere prati tagliati con le punte dell’erba tutte ingiallite?

Ecco, questo è un effetto della rasatura fatta con attrezzi non idonei.

I nuovi tagliaerba, oggi in commercio, per ovviare a questo inconveniente, vengono spesso progettati con lame elicoidali.

In pratica, in questi nuovi attrezzi, per effetto della spinta, le ruote azionano le lame che tagliano le piante servendosi di una prima lama che accosta il filo d’erba ad una contro-lama interna spesso fissa, praticando il taglio da due lati.

Questo garantisce tagli netti.

A differenza, però, degli atri tipi di tagliaerba che sfruttano la medesima tecnologia ma movimentati da alimentazioni esterne, la lentezza dell’azione  manuale, che si  avvale della sola nostra forza-spinta, garantisce una costanza di movimento che, associata a questo tipo di taglio, preserva l’integrità del nostro prato.

Tagliaerba elettrici

Tagliaerba da Giardino: Quale Scegliere e Perché

Consigliarlo o non consigliarlo?

Questo è un problema shakespeariano noto.

I tagliaerba da giardino elettrici sono certamente meno rumorosi e meno inquinanti e, ad oggi, la tecnologia ha fatto passi da gigante in questo settore.

La scelta di questo tipo di tagliaerba si rivela soprattutto azzeccata quando parliamo di giardini di medie dimensioni a patto, però, di cercare l’attrezzo più adatto al nostro scopo.

Un aspetto sicuramente sottovalutato ma che farà la differenza nell’utilizzo è legato agli aspetti pratici.

Tagliare l’erba, non nascondiamoci dietro un dito, è un lavoro faticoso e monotono ed è raro trovare  qualcuno a cui piace.

Per questa ragione, dovendo necessariamente farlo, almeno facciamolo comodamente.

Per scegliere il modello di tagliaerba elettrico più adatto, dunque, è bene assicurarsi che questo  modello:

  • abbia una regolazione di altezza e che questa sia posizionata in modo accessibile possibilmente vicino al manico

  • sia sufficientemente maneggevole per permettere manovre anche in spazzi ridotti

  • abbia gli optional giusti come cassette raccogli erba sufficientemente capienti per il lavoro da svolgere

  • sia sufficientemente performante ed adatto al tuo giardino

La potenza di un tagliaerba elettrico, solitamente, è minore rispetto a un tagliaerba termico (a petrolio).

Questo farà molta differenza in caso di pendenze accentuate.

Considera, inoltre che, per funzionare, il tuo nuovo tagliaerba elettrico ha bisogno della corrente.

Valuta, quindi, anche la distanza rispetto alla prima presa utile per evitare un numero di prolunghe a filo infinito e, soprattutto, l’intralcio dei fili durante il tuo lavoro di rasatura.

A tal proposito esistono in commercio anche tagliaerba elettrici a batteria in grado di coprire anche superfici di 300 mq con una ricarica… Facci un pensiero!

Tagliaerba a scoppio (a motore)

Tagliaerba da Giardino: Quale Scegliere e Perché

I tagliaerba  a scoppio (o termici) sono adatti, ovviamente, ai giardini di medie e grandi dimensioni e devono necessariamente essere impiegati la dove un tagliaerba elettrico non riesce, per potenza o capacità.

Questi tagliaerba sono dotati di un motore, alimentato a petrolio, a 2 o a 4 tempi e sviluppano una potenza considerevole.

Il motore a 4 tempi è più potente e più silenzioso rispetto al 2 tempi ma, ovviamente, questo modello costerà relativamente di più.

Il tagliaerba termico è da prendere in seria considerazione se la superficie da coprire è superiore ai 500 mq e, nel caso in cui, il proprio giardino presenta diverse parti accidentate e pendenze notevoli.

Altri tipi di tosaerba

Esistono in commercio, dunque, tagliaerba adatti a tutti le tasche e a tutte le esigenze, c’è solo l’imbarazzo della scelta tanto che, accanto a questi classici modelli, è possibile scegliere anche tosaerba “alternativi”.

Un esempio sono i robot tosaerba che, proprio come i robot per la pulizia della casa, si occupano di fare il lavoro al posto tuo.

Oppure, in caso di superfici veramente estese o ripide, è possibile acquistare oggi anche trattorini tosaerba sui  quali puoi effettuare il lavoro comodamente seduto.

Tutto, quindi, è strettamente legato all’utilizzo.

Allora quale scegliere?

Fermo restando che hai perfettamente compreso che è inutile, se non addirittura controproducente, acquistare un attrezzo da giardino non proporzionato al lavoro che dovrai affrontare, è utile ricordare che questo principio vale sia per difetto che per eccesso.

Per giardini regolari con una superficie inferiore ai 200-250 mq uno manuale va più che bene.

Se il tuo giardino supera questa metratura e, ne contempo, e abbastanza regolare e non supera i 500 mq, puoi scegliere tranquillamente un tosaerba elettrico magari a batteria.

Nel caso di giardini più vasti, in pendenza e/o accidentati, la scelta migliore resta quello a scoppio.

Vuoi saperne di più?

Lascia un commento, ti risponderemo il prima possibile o iscriviti ora alla nostra newsletter.

A presto.



Articoli correlati

Proteine nella Dieta: Sono Importanti per il Nostro Organismo?
Proteine nella Dieta: Sono Importanti per il Nostro Organismo?
Proteine nella dieta: fanno bene o male? Fare una dieta equilibrata è un obiettivo che molti si pongono, non solo per...
Leggi
Come Digerire Bene: 5 Consigli per Ritrovare la Serenità a Tavola
Come Digerire Bene: 5 Consigli per Ritrovare la Serenità a Tavola
Il nostro organismo ogni giorno si attiva per assorbire i nutrienti da quello che ingeriamo ed eliminare allo stesso ...
Leggi
Alimentazione e Umore: Esiste un Legame tra Intestino e Cervello?
Alimentazione e Umore: Esiste un Legame tra Intestino e Cervello?
Ansia e depressione sono condizioni che si manifestano con una facilità impressionante in una società come la nostra,...
Leggi

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati