-->

Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta

Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta

Hai mai sentito parlare dei cibi antistaminici? Ogni anno, con l'arrivo della primavera, milioni di persone cominciano a soffrire di stanchezza cronica, orticaria, rinite, congiuntivite e tosse. Sono i tipici sintomi dell'allergia primaverile, che costringe l'organismo di chi è più suscettibile ad attivare le proprie difese biologiche. Quando il corpo reagisce a stimoli esterni che considera "pericolosi", produce l'istamina, una sostanza che funge da mediatore chimico e che, se liberata in maniera eccessiva, può causare alcuni disturbi e intolleranza all'istamina stessa.

Se sei una persona allergica, certamente saprai già che questa molecola è la principale causa dei fastidi che ti affliggono durante la primavera. Infatti è per tale motivo che esistono farmaci antistaminici, che alleviano i sintomi dell'allergia e ti fanno vivere meglio la quotidianità. Naturalmente non fa piacere dover ricorrere continuamente a medicinali per smettere di starnutire, lacrimare e tossire. 

In realtà si può evitare il copioso rilascio d'istamina attraverso un'alimentazione adeguata. Ebbene sì, la tua dieta può aiutarti ad avere meno problemi e a diminuire il consumo di farmaci, quando è possibile. Esistono infatti alimenti che contengono questa sostanza, altri che ne favoriscono la liberazione e infine ci sono quelli che la contrastano: i cibi antistaminici. Continua a leggere per scoprire di più.

Cibi antistaminici e alimenti che alzano l'istamina

Ogni pietanza che metti a tavola a colazione, pranzo e cena ti porta benefici ma può nascondere anche dei pericoli. Una dieta sana ed equilibrata è fondamentale per evitare tutta una serie di malesseri legati anche alle allergie. Esistono ortaggi, frutti, spezie ed erbe che, grazie alle loro proprietà, ti aiutano a combattere l'istamina, ma ce ne sono molti altri, invece, che la contengono oppure che sono istamino-liberatori.

Tra gli alimenti ricchi di questa sostanza vi sono i vini rossi, la birra, tutte le cibarie fermentate sia vegetali che animali, come i crauti e alcuni formaggi, il lievito, le conserve, i pomodori, gli spinaci, gli insaccati come salame e mortadella, i crostacei e i frutti di mare, il pesce affumicato e quello in scatola. Con questo elenco non si vuole dire che bisogna eliminare dalla dieta questi cibi, ma che è meglio assumerli in quantità ridotte, specialmente nel periodo allergico; in questo modo, molto probabilmente, i sintomi non peggioreranno. Naturalmente è preferibile chiedere consiglio al proprio medico e nutrizionista se si vuole iniziare una vera e propria dieta antistaminica, specialmente se si soffre di intolleranza all'istamina.

Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta

 

Come già accennato, esistono anche alimenti istamino-liberatori, ovvero che svolgono la precisa azione di stimolare il rilascio di istamina in un organismo. Si tratta dei appena citati crostacei e molluschi, il pomodoro, ma anche altri frutti come l'ananas, le arance, i pompelmi, le fragole, le banane, i kiwi, l'avocado e la pera. Nell'elenco rientra anche il tanto amato cacao, le nocciole, gli anacardi e le noci, il caffè, l'albume d'uovo e la carne di maiale.

Le raccomandazioni dietetiche sono quelle di ridurre il consumo di questi cibi e cercare il più possibile di non associarli tra loro. Se hai delle carenze alimentari, chiedi consiglio al tuo medico per programmare eventualmente una dieta ad hoc con aggiunta di integratori vitaminici.

Combattere l'istamina a tavola

Arriviamo infine ai protagonisti di quest'articolo, ovvero i cibi antistaminici che, al contrario degli alimenti citati poc'anzi, combattono l'istamina e, di conseguenza, alleviano i sintomi legati al suo rilascio.

Verdure che contengono vitamina C

Gli ortaggi a foglia verde come la lattuga e la verza, il cavolo, ma anche il rafano e il ravanello rosso e nero contengono vitamina C e sono in grado di diminuire i sintomi allergici. Inseriscili nelle tue zuppe e insalate e, se hai un tuo orto personale, coltivali e trai beneficio dalle loro proprietà; ne guadagnerai in salute e bontà.

A questo punto ti chiederai: e gli agrumi? Purtroppo tali frutti, come abbiamo già visto, pur possedendo vitamina C favoriscono la produzione di istamina.

Tè verde

Questa bevanda fresca e gustosa, ottima sia in inverno che estate, è una grande alleata contro le allergie primaverili. Infatti contiene quercetina, un componente che fa parte del gruppo dei flavonoidi, dei veri e propri antistaminici naturali che prevengono la liberazione d'istamina.

Erbe aromatiche e spezie

Se coltivi sul tuo balcone piante aromatiche per le tue ricette, sappi che alcune di queste erbe contrastano gli effetti dell'eccesso di istamina. Tra queste vi sono il basilico, che può essere assunto come infuso o applicato sulla cute arrossata per l'allergia, il finocchio, la camomilla, la radice di liquirizia, l'alga spirulina e lo zenzero.

Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta

 

Ribes nigrum
Questa pianta possiede numerose proprietà ed è ricca di acidi omega 6 e omega 3, utili per lottare contro l'allergia. Contenendo anche molta vitamina C, è ottima per proteggere il sistema immunitario. Le erboristerie e anche molte farmacie vendono il ribes nigrum a gocce, un prodotto completamente naturale che può essere assunto al posto del classico antistaminico quando arrivano i mesi primaverili.

 

Il ribes nigrum di Medica B.I. è un efficace integratore alimentare che saprà alleviare i malesseri causati dall'istamina. Lo puoi trovare presso l'e-shop Macrolibrarsi.

 

Questi sono i cibi antistaminici che puoi consumare in qualsiasi momento della giornata per prevenire una fastidiosa rinite o tosse. Facili da trovare e versatili in cucina, puoi inserirli in una dieta sana ed equilibrata, evitando quelli ricchi di istamina, e vedrai che ne trarrai beneficio e l'allergia primaverile sarà meno fastidiosa.

 



Articoli correlati

Proteine nella Dieta: Sono Importanti per il Nostro Organismo?
Proteine nella Dieta: Sono Importanti per il Nostro Organismo?
Proteine nella dieta: fanno bene o male? Fare una dieta equilibrata è un obiettivo che molti si pongono, non solo per...
Leggi
Come Digerire Bene: 5 Consigli per Ritrovare la Serenità a Tavola
Come Digerire Bene: 5 Consigli per Ritrovare la Serenità a Tavola
Il nostro organismo ogni giorno si attiva per assorbire i nutrienti da quello che ingeriamo ed eliminare allo stesso ...
Leggi
Alimentazione e Umore: Esiste un Legame tra Intestino e Cervello?
Alimentazione e Umore: Esiste un Legame tra Intestino e Cervello?
Ansia e depressione sono condizioni che si manifestano con una facilità impressionante in una società come la nostra,...
Leggi

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati