-->

Spezie per Dolci: Riduci lo Zucchero e Ritrova il Benessere

Spezie per Dolci: Riduci lo Zucchero e Ritrova il Benessere

Le spezie per dolci sono capaci di donare a torte e biscotti un sapore gradevole e appagante. Perché bisognerebbe usarle di più? Scopriamolo insieme.

Quando si parla di zucchero generalmente si pensa a qualcosa che fa male, che provoca carie, diabete, obesità e contribuisce all'insorgere di tumori. É veramente così? La risposta non è semplice ed è necessario fare un po' chiarezza.

Sicuramente il consumo eccessivo di un particolare alimento non porta benessere all'organismo e questo vale anche per lo zucchero, un ingrediente presente in gran parte dei prodotti dolciari e industriali che consumiamo ogni giorno. In molti pensano che, per stare bene, sia obbligatorio eliminare tale cibo.

In realtà non è possibile perché il nostro organismo ne ha bisogno (soprattutto il nostro cervello) e, quando lo zucchero viene a mancare, il corpo lo riproduce immediatamente attraverso le proteine. Facendo così va a ridurre la massa magra e, più che portare benefici, produce danni.

Questo non significa che bisogna abbandonarsi al consumo esagerato di dolci. Anzi, è importante fare una dieta equilibrata senza superare il proprio fabbisogno giornaliero di tale alimento. Inoltre è utile fare un'importante distinzione tra zucchero cattivo e zucchero buono.

Spezie per dolci: differenza tra zuccheri cattivi e buoni

Gli zuccheri si suddividono in due categorie: cattivi e buoni. Come si può immaginare, i primi sono nemici dell'organismo e contribuiscono a far insorgere diverse patologie come diabete e obesità. Questi cibi problematici sono chiamati zuccheri liberi e sono il saccarosio (o zucchero bianco), glucosio, lattosio, galattosio e maltosio. L'Organizzazione Mondiale della Sanità suggerisce di farne un uso limitato e di non superare i 6 cucchiaini al giorno.

Gli zuccheri buoni, invece, sono quelli contenuti nella frutta e in altri alimenti naturali; si tratta del fruttosio e del miele. Certamente non bisogna esagerare neanche con questi perché in dosi elevate possono portare a problemi (specialmente se si è diabetici o in sovrappeso).

Ridurre lo zucchero raffinato con le spezie

A questo punto abbiamo compreso che lo zucchero non deve essere eliminato ma ridotto; quello raffinato, inoltre, è decisamente da evitare. Purtroppo il saccarosio è presente in troppi alimenti che ogni giorno finiscono sulle nostre tavole e spesso, senza accorgersene, si supera la dose giornaliera indicata dall'Oms.

Per stare bene senza rinunciare al dolce, è importate adottare il prima possibile una dieta sana che non solo ti protegge ma ti fa stare meglio. Abbiamo già visto in un articolo precedente come le spezie siano delle valide sostitute del sale; alcune di esse possono diventare degli ottimi ingredienti per i dolci, permettendoti così di ridurre lo zucchero. Scopriamole insieme.

Spezie per Dolci: Riduci lo Zucchero e Ritrova il Benessere

 

Cannella

La cannella è una spezia dolce e piccante molto usata in liquori, bevande e dolci autunnali e invernali. I famosi cinnamon rolls, brioches morbide nate in Svezia per rendere golose le colazioni e le merende, hanno tra gli ingredienti principali proprio questo alimento (cinnamon è una parola inglese che tradotta significa cannella). Ottima da mettere nel caffè espresso al posto di panna e zucchero, questa spezia possiede proprietà benefiche notevoli che aiutano ad alleviare i problemi causati dal saccarosio. Ad esempio, contribuisce ad abbassare i livelli di trigliceridi e colesterolo cattivo nel sangue; questo perché contiene un polifenolo capace di stimolare i recettori dell'insulina.

Noce moscata

La noce moscata ha un profumo floreale e ricco e un sapore intenso, con una nota agrumata. Per questo motivo è spesso accostata a piatti salati e dessert, soprattutto composte e torte alla frutta. La sua dolcezza esotica la rende un'ottima sostituta dello zucchero e in più è un'alleata della salute. Dalle proprietà disintossicanti, è ricca di sali minerali come manganese e ferro e di vitamine, tra cui la A e la B. Infine contiene eugenolo, un componente usato in molti dentifrici perché combatte il mal di denti. Naturalmente un uso esagerato di questa spezia fa male ed è necessario informarsi prima di assumerla frequentemente perché può entrare in contrasto con particolari farmaci. Per il resto, sicuramente è un'ottima soluzione per ridurre l'utilizzo di saccarosio nella preparazione dei cibi.

Zafferano

Solitamente non si cerca lo zafferano quando si vuole usare una spezia nella preparazione di un dolce, ma in realtà questo ingrediente è  capace di arrotondare i sapori e rendere più ricchi e interessanti i piatti. La torta allo zafferano, ad esempio, è un dessert originale e profumato che saprà stupirti. E poi gelati, creme ma anche ciambelle e vari dolci al cucchiaio possono trasformarsi in piatti gustosi, colorati e belli da vedere e mangiare grazie a tale spezia. Perfetta se unita a limoni o altri agrumi, conferisce un aroma delicato e profumato ad ogni dolce. 

Spezie per Dolci: Riduci lo Zucchero e Ritrova il Benessere

 

Zenzero

Il pan di zenzero è un dolce saporito e nostalgico che spesso viene portato a tavola nel periodo natalizio. La spezia conferisce a biscotti e torte un aroma particolarmente pungente e fresco e un profumo che ricorda vagamente il limone. Il ginger sta alla base anche di molte bevande calde e fredde, capaci di rinfrescare ed energizzare. Inoltre ha proprietà digestive e depurative e aiuta a sgonfiarsi dopo pasti particolarmente abbondanti.

Queste sono le spezie per dolci più utilizzate in cucina. Non solo aiutano a ridurre il consumo di saccarosio ma, grazie alle sostanze benefiche che contengono, sono delle ottime alleate contro diverse malattie che colpiscono l'organismo. Impara anche tu a sostituire lo zucchero raffinato e a rendere più sana la tua alimentazione. Ne gioverai in salute e benessere. Se sei una persona golosa ma attenta e vuoi provare qualche nuova preparazione sugar free, fatti ispirare dal ricettario "Dolce senza Zucchero". Lo puoi trovare presso l'e-shop Macrolibrarsi.

 



Articoli correlati

Sostituti del Latte: 5 Bevande Alternative per gli Intolleranti
Sostituti del Latte: 5 Bevande Alternative per gli Intolleranti
Lo sapevi che circa il 50% degli italiani non digerisce bene il latte? Questo non solo causa disturbi di stomaco ma p...
Leggi
Benessere Intestinale: 5 Alimenti da Inserire nella tua Dieta
Benessere Intestinale: 5 Alimenti da Inserire nella tua Dieta
Soffri di stipsi o diarrea? Hai spesso gonfiori addominali e non riesci a digerire? Ti senti stanco e ti ammali spess...
Leggi
Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta
Cibi Antistaminici: Allevia l'Allergia con l'Alimentazione Giusta
Hai mai sentito parlare dei cibi antistaminici? Ogni anno, con l'arrivo della primavera, milioni di persone comincian...
Leggi

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati